Category archive: 2013

Una preziosa esperienza sia in termini professionali che personali

Una preziosa esperienza sia in termini professionali che personali

Video: https://www.youtube.com/watch?v=p0AGdzKqWYc&feature=youtube_gdata_player L’evento svoltosi oggi a Bruxelles è stato organizzato dalla rivista The Parliament Magazine e ha visto, tra gli altri rappresentanti delle istituzioni, anche l’intervento di Mary Honeyball, membro del Parlamento Europeo. 50 studenti, in rappresentanza degli oltre 100 talenti coinvolti nell’iniziativa, hanno preso parte all’incontro. Federica Villani è intervenuta a nome degli studenti italiani di TalentLab:…

Huawei celebra il successo di TalentLab

Huawei celebra il successo di TalentLab

Oggi a Bruxelles Huawei celebra  il successo del suo programma formativo dedicato ai giovani talenti nel settore delle tecnologie. Gli studenti italiani che hanno partecipato al Progetto TalentLab nel 2013, insieme ai protagonisti degli altri progetti simili provenienti da Francia, Germania, Regno Unito e Spagna, hanno incontrato i rappresentanti delle istituzioni presso il Parlamento Europeo.

TalentLab vola a Bruxelles

TalentLab vola a Bruxelles

Dopo la visita al Centro R&D di Huawei a Segrate, gli studenti della prima edizione del programma di formazione TalentLab si incontrano a Bruxelles per una visita al Parlamento Europeo. Durante l’incontro con alcuni rappresentanti del Parlamento, e insieme a Huawei, verranno esplorate le opportunità di formazione ed esperienza sul campo dedicate dall’azienda ai giovani…

Il reportage sull’esperienza dei ragazzi di Talent Lab 2013

Il reportage sull'esperienza dei ragazzi di Talent Lab 2013

TG2 Dossier: GLI ARTIGLI DEL DRAGO, di Maria Novella Rossi. Sabato 11 maggio è andato in onda su RAI 2 il reportage sull’esperienza in Cina dei 10 ragazzi di Talent Lab 2013. Per chi non l’avesse ancora visto, ecco il link al sito della RAI. Buon divertimento! http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/RUBRICHE/PublishingBlock-8f49a286-7527-4264-9979-72b4aca618d8.html

Mai stare fermi se si vuole crescere

Mai stare fermi se si vuole crescere

Ingegnere elettronico e delle telecomunicazioni, Federica Villani parla perfettamente due lingue ed è appena tornata da un’esperienza in Cina grazie al progetto Talent Lab.  “Tutti si stupiscono quando dico quello che studio e quello che voglio fare, solo perché sono una donna, ma sono sempre stata attratta dal settore delle scienze applicate”. Lo dice Federica…

L’esperienza continua in Italia

L'esperienza continua in Italia

Dopo l’esperienza in Cina, oggi gli studenti del programma di formazione TalentLab si ritrovano per visitare il Centro R&D Microwave Huawei di Segrate e incontrano Renato Lombardi, Direttore del Centro,

Welcome back my friends

Welcome back my friends

Welcome back my friends to the show that never ends… Sono alcune parole di una delle mie canzoni preferite. Credo rispecchino il momento finale di questa esperienza ma non dello Show, dove per Show intendo tutto ciò che va oltre le 2 settimane passate insieme. Firemní struktury Penso infatti che siamo riusciti a creare un…

新年快乐 – Happy new year

新年快乐 - Happy new year

L’anno nuovo cinese inizia in concomitanza con la prima luna nuova dell’anno. Nel periodo di capodanno tutti i cinesi ritornano nella loro casa d’origine riunendosi in famiglia. Un po’ come noi, viaggiatori artefici di mille avventure, che ritorniamo in patria. L’Italia tanto amata ed odiata, ci accoglie a braccia aperte consapevole che la nostra piccola…

The end (…maybe)

Pensavate che l’avventura fosse finita col post di morena eh?? E invece no, noi siamo il Talent Lab, ed essere Talent Lab significa disdegnare la semplicità della vita, complicarsela spesso il più possibile, e avere delle sfortune notevoli anche quando si cerca di vivere sereni. Infatti, noi sereni lo eravamo stamattina, una volta arrivati in…

e invece no!

se pensavate che l’avventura del talent lab fosse, ormai, giunta al termine sappiate che non è così: mentre i nostri eroi rientrano a casa trionfanti due di loro sono ancora quì… fra le lanterne ed i botti di capodanno. La storia è piuttosto semplice: passaporto nella borsa rubata, notte insonne fra denuncia e vane ricerche,…

Menu